OBIETTIVO KOWNACKI: L'AGENTE CHIAMA CORVINO

 di Pietro Lazzerini Twitter:   articolo letto 9771 volte
© foto di Federico De Luca
OBIETTIVO KOWNACKI: L'AGENTE CHIAMA CORVINO

Mentre si parla molto poco dell'attualità e di quel sesto posto che, anche se ancora possibile, appare come una possibilità alquanto lontana, in casa viola si progetta il futuro. Definiti gli acquisti di Vitor Hugo e Milenkovic, adesso Corvino si sta concentrando sulle fasce ma anche sull'attacco, dove presto potrebbe perdere Nikola Kalinic

Un nome che ritorna di moda dopo gli approcci invernali è quello di Dawid Kownacki, giovane attaccante del Lech Poznan che piace ai viola ormai dallo scorso autunno. Già a gennaio si era parlato di un suo possibile acquisto proprio in caso di addio cinese dell'attuale numero 9, ma la sua permanenza bloccò tutto con un 'arrivederci' che adesso è tornato di grande attualità. 

Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, i contatti tra società sono già ripresi, con la Fiorentina che sarebbe tornata a bussare alla porta dei polacchi per capire quale sia la nuova valutazione del giocatore. 4-5 milioni verosimilmente, una cifra comunque alla portata delle casse dei Della Valle per una scommessa alla Corvino. 

"In inverno siamo stati vicini - ha dichiarato in esclusiva a Firenzeviola.it il suo agente Martin Kubacki - Adesso lo seguono un paio di club italiani e tanti all'estero. La Fiorentina? Chiedete a loro se sono ancora interessati". La risposta potrebbe sembrare piccata, ma in realtà è semplicemente un messaggio che l'agente invia a Corvino mezzo stampa, magari per riallacciare un discorso che di fatto era già stato concluso nell'ultima sessione di calciomercato. L'accordo infatti è datato gennaio, dunque basterebbe una telefonata per ri-stringersi la mano. Prima però c'è da trovare l'accordo con il Lech e soprattutto capire quale sarà il destino dell'attuale rosa di attaccanti della Fiorentina, solo allora un interesse forte e ormai noto, potrà trasformarsi in qualcosa di più concreto.