ANTONINI A FV, DOMENICA VINCONO I VIOLA 2-1. SENTENZA UEFA OK. MOSTI E GUERINI...

14.12.2018 20:00 di Giulio Falciai  articolo letto 3580 volte
ANTONINI A FV, DOMENICA VINCONO I VIOLA 2-1. SENTENZA UEFA OK. MOSTI E GUERINI...

Domenica la Fiorentina avrà l'obbligo di ritornare alla vittoria nel derby toscano contro l'Empoli. FirenzeViola.it ha intervistato, in esclusiva, Luca Antonini, ex giocatore di Milan e Genoa,  con un passato anche nell'Empoli, campionato 2007-2008, e Campione d'Italia con la maglia rossonera nella stagione 2010-2011. L'ex terzino, oggi procuratore sportivo, segue anche due giovani talenti viola: Mosti e Guerini.

Lei ha indossato la maglia azzurra nella stagione 2007-2008, ci racconti come è visto il derby contro la Fiorentina.
"Sicuramente è una partita molto sentita da tutti, per l'Empoli soprattutto è una gara importantissima. Mi ricordo molto bene il mio Empoli-Fiorentina perché fu la mia prima sfida in maglia azzurra e perdemmo 3-1, i viola quell'anno erano un vero e proprio squadrone. Se dovessi fare un pronostico della partita di domenica direi 2-1 per la Fiorentina".

Che impressione le sta facendo la Fiorentina in questa stagione?
"I viola stanno un po' zoppicando ultimamente ma restano comunque una buona squadra e soprattutto giovane. Hanno un allenatore che io personalmente conosco molto bene, mi allenò ai tempi di Modena. Pioli è un mister che sa valorizzare al meglio i giovani, con Chiesa ha fatto un lavoro incredibile. Con un po' più di tranquillità la Fiorentina potrebbe raggiungere tranquillamente traguardi molto importanti".

Domenica prossima i viola giocheranno contro un'altra sua ex squadra: il Milan.
"Sì, i rossoneri non si trovano affatto in un bel momento, è una situazione molto particolare. Ieri sono usciti dall'Europa League, che era uno degli obiettivi stagionali principali. Ora dovrà fare qualcosa durante il mercato di gennaio per aggiustare alcune cose. La Fiorentina giocherà a San Siro contro un Milan in grande difficoltà".

Oggi c'è stata anche la sentenza UEFA contro il Milan, che ne pensa?
"A parer mio è stata una sentenza positiva, abbastanza tranquilla. I rossoneri adesso non potranno fare chissà che nel mercato, ma comunque potranno uscirne senza troppe difficoltà".

La Fiorentina possiede il cartellino di due suoi assistiti: Guerini e Mosti. Come sta procedendo la loro stagione?
"Guerini è un giocatore molto giovane, non ha ancora diciassette anni. Possiede doti tecniche importanti e ha grandi margini di miglioramento.  È sicuramente un calciatore di grande prospettiva e a Firenze si trova benissimo. Bigica e Vergine lo stanno aiutando tantissimo. Il secondo invece adesso si trova all'Arezzo. Ancora non ha mai giocato a causa di infortuni passati. Possiede qualità uniche e i viola credono fortemente in lui. A Gennaio, insieme anche alla Fiorentina, decideremo se lasciarlo ad Arezzo o trovargli una sistemazione migliore".