CINQUINI A FV, Se gli inglesi puntano Chiesa...

22.11.2018 19:45 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 2613 volte
© foto di Federico De Luca
CINQUINI A FV, Se gli inglesi puntano Chiesa...

Oreste Cinquini, ex dirigente di Fiorentina e Bologna, ha parlato della sfida di domenica a Garrisca al Vento, il programma in onda su RMC Sport a cura della redazione di Firenzeviola.it. "La Fiorentina è superiore a questo Bologna perciò dovrà andare a Bologna per vincere. Un pareggio non le servirebbe anche perché dopo c'è il big match con la Juve e sarebbe importante arrivarci con il morale alto per la vittoria a Bologna. Inoltre i rossoblù hanno difficoltà a realizzare, un po' come la Fiorentina con Simeone a dire il vero, ma credo che la Fiorentina sia superiore. Pjaca qualche anno fa ha dimostrato di avere talento ma l'infortunio lo ha costretto ad un'assenza prolungata e non riesce a ritrovare la strada di prima. Non riesce ad essere all'altezza delle aspettative. La Fiorentina ha bisogno del Pjaca del passato. Chiesa capitano? Pronto al 100 per cento come leader no, la fascianon sarà comunque un peso ma uno stimolo a fare bene. E' un giocatore di grandissima prospettiva destinato a lasciare Firenze, così come fece Bernardeschi. Consigliato dal padre ha scelto saggiamente di restare ma il prossimo anno non so. La fascia lo responsabilizza e le motivazioni saranno a mille. Estero o Italia per lui e valore? Il prezzo lo fa il mercato, forse Real su Mbappè che è stato pagato una cifra iperbolica ed ora ha qualcosa in più di Chiesa ma se inglesi come il Chelsea di sarri mettono gli occhi su di lui la cifra potrà superare i 60-70 miliomi e per la Fiorentina sarà impossibile tenerlo. Un altro attaccante a gennaio? Ha bisogno di un realizzatore perché costruisce tanto ma finalizza poco. Simeone sta mancando in questa fase, così come Pjaca che doveva avere 5-6 gol all'attivo e non li ha. La Fiorentina deve trovare uno che concretizzi e che le dia la possibilità di avere una classifica importante"