CAGNI A FV, MURIEL RAGAZZO ECCEZIONALE. SE PERDE L'ALLEGRIA...

03.01.2019 19:45 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 5069 volte
CAGNI A FV, MURIEL RAGAZZO ECCEZIONALE. SE PERDE L'ALLEGRIA...

L'arrivo di Luis Muriel alla Fiorentina ha rappresentato senz'altro la notizia più importante in queste prime ore di apertura del calciomercato. Per un parere sul nuovo attaccante colombiano dei viola, è intervenuto in diretta ai microfoni di Garrisca al Vento!, trasmissione di RMC Sport realizzata e curata dalla redazione di FirenzeViola.it, l'allenatore Luigi Cagni, che ha avuto modo di vedere il ragazzo da vicino nel periodo trascorso da vice-allenatore di Zenga nella Sampdoria. Queste le sue dichiarazioni: "Muriel chiaramente è un giocatore di grandissima qualità tecnica. Negli spazi possiede grandissima velocità. Tatticamente lo collocherei come seconda punta perché è un giocatore che ha difficoltà a giocare come prima punta. Il suo ruolo è quello di essere un appoggio per la prima punta. Come attaccante esterno mi piacerebbe molto ma non so se lui ci si adatterebbe bene in quel ruolo. Io sarei per il 4-3-3 perché se hai un tridente con Simeone-Chiesa-Muriel non puoi non sfruttarlo. Lui è un ragazzo eccezionale e sempre sorridente, caratterialmente non gli devi imporre niente perché se perde l'allegria non riesce a esprimere al meglio le sue qualità. Se togli la Juventus c'è una bella battaglia per l'Europa, i viola sono giovani e inesperti e questo può essere un problema".