FAGGIANO-CORVINO, SFIDA NELLA SFIDA

14.05.2019 16:00 di Luciana Magistrato   Vedi letture
© foto di Chiara Biondini
FAGGIANO-CORVINO, SFIDA NELLA SFIDA

Storie che si intrecciano tra Parma e Fiorentina, con i tifosi sul piede di guerra perché nessuna delle due un mese e mezzo fa avrebbe pensato ad una partita così drammatica e determinante. La sensazione è che l'Empoli ha un calendario troppo difficile per sperare di vincere tutte e due le gare e dunque di far retrocedere una tra Parma e Fiorentina (o Udinese) anche se dovessero fare un punto solo (eventuale pari domenica) ma certo è che i due club si sono dati la zappa sui piedi in questo finale di stagione. Cosa sia successo è difficile dirlo (o facile, nel caso dei viola). Nel mirino della critica è finito così anche Daniele Fggiano, uno dei ds in rampa di lancio, che è stato a lungo accostato alla Fiorentina. Il dirigente gialloblù è stato l'artefice della rinascita del Parma, insieme all'allenatore D'Aversa, con un mercato che aveva avuto il favore della critica, soprattutto nel portare in Emilia Gervinho, Bruno Alves, Inglese e Sepe. La Fiorentina ci aveva già fatto un pensierino per sostituire Carlos Freitas ma Faggiano ha declinato l'invito a fare l'assistente di Corvino. Trooppa strada già fatta con le sue gambe e le sue idee di calcio per fare un passo indietro e finire sotto la direzione di un direttore generale che fa mercato e decide attivamente come il salentino. Ora anche il campionato del Parma si è ridimensionato con una salvezza non ancora raggiunta e la sfida tra le due squadre è la sfida anche tra due direttori sportivi di squadre che, partite bene, si sono andate afflosciando e soprattutto tra due dirigenti che rappresentano il "vecchio" e il nuovo. Vedremo chi la spunterà.