DAMIANI A FV, SARR NON PARTE PER MENO DI 30 MILIONI. LAFONT...

Esclusiva di FirenzeViola.it
12.11.2018 19:00 di Dimitri Conti Twitter:   articolo letto 5894 volte
DAMIANI A FV, SARR NON PARTE PER MENO DI 30 MILIONI. LAFONT...

Il nome nuovo, e di grido, tra i prossimi obiettivi di mercato è quello di Ismaila Sarr (LEGGI QUI l'anticipazione di FirenzeViola.it). Talentuoso attaccante senegalese classe '98 attualmente in forza al Rennes, è lui il profilo sul quale si rincorrono le voci delle ultime ore. Per provare a fare un punto della situazione più chiaro FirenzeViola.it ha contattato in esclusiva il noto agente Oscar Damiani, un esperto di prima categoria per quanto riguarda il calcio d'Oltralpe.

Ci racconta qualcosa di più su questo ragazzo e sulla possibilità di vederlo in viola?
"È molto forte, soprattutto perché ha un ottimo fisico, circa sull'uno e novanta, al servizio di una grande velocità. Sa anche fare gol e per questo è capace di giocare sia da esterno che più centrale. Solo che è stato pagato una cifra alta dal Rennes, circa 15 milioni, due estati fa e non credo che possa essere lasciato andar via per meno di 30-40 milioni. Per questo tenderei ad escludere l'Italia, penso che possa più viaggiare verso la Premier League. Costa molto ma ha grandi qualità, ed è un prospetto molto importante. Anche se poi va vista la continuità che saprà esprimere".

Un altro francese molto giovane c'è già nella Fiorentina, ed è Lafont. Come valuta questa sua prima parte di stagione?
"Robusto, forte anche caratterialmente. Qualche errore sparso può capitare pure ai grandissimi portieri, e basta vedere Szczesny martedì in Champions. O anche Donnarumma, suo coetaneo che alcuni sbagli li ha fatti. Parliamo di ragazzi, vanno saputi aspettare. E ricordarsi che oltre all'errore c'è sempre da ricordarsi la grande parata. Ovviamente si vede più chiaramente se è il portiere a sbagliare, è sempre lui il primo indiziato. Essendo così giovane però può crescere ancora e diventare grande in un campionato così allenante come quello italiano. Credo che la Fiorentina abbia fatto davvero un grande affare nel prenderlo".