A MILANO IN MASSA, UN ATTESTATO DI AMORE

 di Luciana Magistrato  articolo letto 9401 volte
© foto di Federico De Luca
A MILANO IN MASSA, UN ATTESTATO DI AMORE

Mille verso Milano. Un'attestato di stima e di amore che va al di là dell'Europa. La Fiorentina ormai può solo sperare in un miracolo per il settimo posto, con una vittoria con goleada a San Siro e sconfitta dell'Atalanta con goleada invece del Cagliari. Già proprio quel Cagliari che ha tolto ai viola la possibilità, concreta fino a quel momento, dell'Europa League. Con la difficoltà in più della squalifica di Veretout la cui assenza si aggiunge a quella ancora probabile (seppur la situazione è in evoluzione) di Vitor Hugo. Ma i tifosi viola non hanno voltato le spalle alla Fiorentina, che seguiranno a San Siro in almeno mille, secondo quanto risulta a Firenzeviola.it.

Non certo pochi per un campionato dove certe cifre difficilmente si sono raggiunte, a Benevento, che era una trasferta inedita, e in pochi altri posti. D'altronde chissà che la Fiorentina non tiri fuori l'orgoglio ferito e che, ormai senza più niente da perdere, non chiuda in bellezza la stagione. Una stagione lunga e che ha messo a dura prova i giocatori, lo staff, i dirigenti e tutto l'ambiente e che ha cercato di farsi un regalo (l'Europa appunto) in nome di Astori, arrivando però troppo stanca alle tappe decisive. Se Europa non sarà, pazienza, ma di sicuro le emozioni che questa squadra ha regalato ai suoi tifosi meritava un ultimo sforzo anche da parte loro.