GIANI A FV, Vedo speranze per futuro ACF. Nardella...

07.05.2019 00:05 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: dai nostri inviati L.Magistrato e A.Giannattasio
© foto di Giacomo Falsini
GIANI A FV, Vedo speranze per futuro ACF. Nardella...

Eugenio Giani, presidente del consiglio regionale, ha parlato in esclusiva a FirenzeViola.it direttamente dal centro Pecci di Prato, dove si è tenuta la serata di beneficenza di "Trenta Fondation": "E' un evento molto bello, fa capire che Babacar, fortemente legato a Firenze, è sempre legato al territorio anche per poter trasmettere progetti di solidarietà per il suo Senegal. Infatti stasera era presente il console del Senegal, Eraldo Stefani, a consegna di quello che è stato un rapporto politico che è maturato negli anni '60, col sindaco La Pira. Babacar? Io sono sempre stato un suo estimatore, ritengo che potesse far ancora parte del nostro organico: una persona dalle condizioni fisiche di Babacar ci avrebbe fatto comodo. Nardella? In questo momento elettorale sappiamo che il sentimento dei tifosi viene incitato, ma al di là del contesto sono convinto che all'indomani del voto che spero si concluderà per Nardella con una vittoria oltre il 51% è indubbio che l'amministrazione comunale dovrà avere un ruolo importante nel dialogo con con la proprietà della Fiorentina per attivare tutti insieme una prospettiva di rilancio del club. Speranze per il futuro? Io sono convinto che ci siano. Il solo fatto di riannodare il rapporto con Montella, interrotto bruscamente, presuppone degli impegni nei suoi confronti di un rilancio del gioco viola. Poi ricordiamoci che c'era stata una prima parte di campionato molto buona in cui è stato fatto un innesto come Muriel. Poi si è creato un circolo vizioso di demotivazione di una squadra giovane, ma è indubbio che questo voleva essere un anno di promozione della Fiorentina quindi in qualche modo sono convinto che dovremo costruire questo percorso il prossimo anno con l'unione di tutte le nostre forze".