BIGICA, Ko esagerato: niente drammi. Montiel...

10.11.2018 14:16 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 3839 volte
Fonte: Dal nostro inviato Andrea Giannattasio
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
BIGICA, Ko esagerato: niente drammi. Montiel...

L'allenatore della Fiorentina Primavera Emiliano Bigica ha analizzato così la sconfitta casalinga di oggi col Cagliari (0-1): "Sapevamo che era una partita difficile e complicata. Secondo me il Cagliari aveva una classifica bugiarda rispetto alla qualità del suo gioco. È vero che una vittoria ci avrebbe fatto continuare la nostra striscia positiva, ma mi sembra anche che una sconfitta sia esagerata. Abbiamo avuto più occasioni da rete rispetto al Cagliari, che ha comunque fatto la partita che doveva fare. Dobbiamo lavorare e cercare di essere più concreti sotto porta. Durante la sosta proveremo a eliminare i nostri difetti per farci trovare pronti alla ripresa del campionato contro la capolista Roma".

Sul reparto avanzato: "Non siamo stati bravi a finalizzare oggi. In attacco è partito Bocchio, un ragazzo che arriva dall'altra parte del mondo e deve adattarsi. Longo tante volte è stato incisivo a gara in corso. Montiel ha grande qualità e ha tirato avanti la nostra carretta per cinque-sei partite, ci può stare che possa avere un calo di forma. Probabilmente aveva bisogno di rifiatare, perché aveva anche un piccolo risentimento all'adduttore".

Sul bilancio: "Abbiamo tre punti in più rispetto all'anno scorso. Nessun allarme, torniamo a lavorare. È un piacere allenare questo gruppo per umiltà e spirito di sacrificio. Abbiamo grande serenità e sono tranquillo".

Sulla coppia difensiva: "Ho la fortuna di avere tre titolari per due maglie. Oggi ho voluto premiare Antzoulas e non ricordo particolari rischi per la nostra retroguardia. Dutu e Antzoulas, così come Gillekens, stanno facendo bene. Il problema è stato semmai in mezzo al campo stavolta, non dietro".