LUCARELLI, Pioli bravo ma non sa vendersi

13.02.2019 14:30 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 4105 volte
Fonte: Lady Radio
LUCARELLI, Pioli bravo ma non sa vendersi

Cristiano Lucarelli, ex bomber ed ex allenatore del Livorno ha parlato di Fiorentina e in particolare di Chiesa e Pioli così: “Stefano è un grande allenatore che sta facendo un lavoro incredibile soprattutto con i giovani. Cura poco l'aspetto mediatico e quindi non viene elogiato ed esaltato quanto merita. Mi risulta che la Fiorentina abbia rifiutato anche un'offerta importante del Manchester United per i suoi giovani, questo vuol dire che lavora nel modo corretto. Ci vuole tempo per raggiungere la continuità, ma la strada è quella giusta per una crescita. Chiesa? E' un attaccante e come tutti gli attaccanti il pieno della maturazione lo raggiunge intorno ai 25 anni. Deve crescere ancora tanto, si vede che ha qualità, ma io ricordo Signori che era un esterno d'attacco e faceva 25 gol all'anno. Non dico debba arrivare a quella cifra, ma almeno 15 li può fare secondo me. Se per lui sarebbe meglio rimanere un altro anno a Firenze? Secondo me come piazza Firenze non è inferiore a quelle delle grandi squadre. La tifoseria è esigente, le pressioni ci sono. Certo in altre squadre potrebbero cambiare lo stipendio e anche le possibilità di vincere qualche trofeo in più. Gli accordi si fanno in tre, se la Fiorentina lo vende a buon prezzo è un guadagno. Basta vedere l'Inter quando ha venduto Ibrahimovic al Barcellona. Ha fatto il triplete comprando Milito e Thiago Motta".