BAIANO, Ritiro inutile ora. Simeone può cambiare aria

06.05.2019 20:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Radio Bruno Toscana
© foto di Federico De Luca
BAIANO, Ritiro inutile ora. Simeone può cambiare aria

L'ex giocatore viola Ciccio Baiano ha commentato così il momento no della Fiorentina: "Da spettatore e da tifoso vorrei vedere qualcosa in più. E' da tanti anni che ci aspettiamo qualcosa e poi ci ritroviamo a parlare sempre delle solite cose. Quando si parla di ritiro penso che sia veramente una cosa inutile. Serve solo nel precampionato per conoscersi e preparare il lavoro. E' solo un modo per punire i giocatori ma non serve a nulla per i risultati. Prima di una partita importante sarebbe ideale, ma adesso che non hai più obiettivi perché lo fai il ritiro? Solo per punire, ma non ha senso. Questo dovrebbe deciderlo la società, Montella non può dire nulla. Se l'allenatore non è convinto di questo dà le dimissioni. Simeone? Il suo rendimento è stato altalenante e deludente. Forse anche lui ha bisogno di cambiare aria. Muriel andrà riscattato che può sostenere l'attacco della Fiorentina nella prossima stagione. Ha ancora grandi margini di miglioramento. Larrondo? Ho conosciuto un ragazzo straordinario a Siena che ha grandi doti, fisicità, tecnica. L'unica cosa che gli mancava era la fame e la cattiveria. E' difficile trovare un giocatore che ha tutto, lui era troppo buono ed essendo argentino mi meravigliavo di ciò. Andava coccolato ma quando arrivi in una piazza importante ci si aspetta sempre tanto. Coccolare a Siena è una cosa, a Firenze è un'altra".