SONDAGGIO FV, IL RINNOVO PRIORITARIO È QUELLO DI CHIESA

 di Giacomo A. Galassi Twitter:   articolo letto 1110 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport
SONDAGGIO FV, IL RINNOVO PRIORITARIO È QUELLO DI CHIESA

Tiene banco la questione rinnovi, in casa Fiorentina. Per costruire una squadra attorno a coloro che a Firenze sono da anni, si sa, è fondamentale mantenere i giocatori che, chi per il futuro, chi per il presente, rappresentano la Fiorentina recente.

Bisogna capire, allora, quale debba essere il rinnovo prioritario per la dirigenza viola. La scelta che abbiamo proposto era tra quattro giocatori che della squadra viola rappresentano la spina dorsale: il capitano, Davide Astori, il fulcro del centrocampo, Milan Badelj, il talento in attesa di consacrazione, Federico Chiesa, e l'incompiuto Khouma Babacar.

La scelta dei lettori di FirenzeViola.it, su queste pagine, è ricaduta sull'uomo del momento: Federico Chiesa, il cui contratto scade nel 2021 ma le cui cifre non corrispondono al valore attuale. Il talentino viola dovrebbe essere il primo rinnovo viola per il 54,28% dei votanti.

Dopo l'esterno c'è Milan Badelj, il cui contratto scade nel 2018, che già in estate ha rischiato di andarsene e che dovrebbe essere al centro delle discussioni della dirigenza viola per il 37,16%.

A seguire, molto staccati, il 5% dei votanti considera il rinnovo di Astori (scadenza nel 2019) di primaria importanza, e solo il 3% vuole il rinnovo di Babacar (anche lui in scadenza nel 2019) a breve.

Indicazioni che, forse, la dirigenza viola dovrebbe considerare.