AG. DIAKHATE A FV, Può andare a giocare. I viola...

14.01.2019 22:27 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 6238 volte
Fonte: dalla nostra inviata Luciana Magistrato
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
AG. DIAKHATE A FV, Può andare a giocare. I viola...

Durante la cena benefica organizzata da Khouma Babacar per la sua onlus "Trenta Fondation", ha parlato ai microfoni di FirenzeViola.it l'avvocato Vittorio Rigo, procuratore tra gli altri del difensore gigliato Abdou Diakhate: "Il ragazzo si è ripreso dall'infortunio, e con la Fiorentina sta cercando di capire qualcosa di più sul proprio futuro che, a questo punto, potrebbe essere in una società in cui vada a giocare, nostra esigenza. Diakhate aveva avuto una crescita improvvisa, tanto che Sousa lo portò in ritiro: certe situazioni mettono a dura prova i ragazzi, poi però si è ripreso e non è riuscito a sbocciare con la maglia della Fiorentina, che era il suo sogno. Firenze è uno tra i posti più importanti dove far calcio in Italia; c'è una bella piazza, credo sia importante sviluppare un buon rapporto con i tifosi come è capitato a Babacar. Altre squadre su Diakhate? Questo conferma che il ragazzo ha fatto bene, ha lasciato buone sensazioni, e gli auguro davvero di andare in una squadra che lo valorizzi. Babacar? Credo che lui si senta un cittadino di Firenze e che il suo sogno sia fare in futuro qualcosa con la Fiorentina. Affari con i viola? Io seguo gli aspetti legali, le trattative le seguono i procuratori per cui lavoro. Credo che la Fiorentina abbia fatto un buon colpo con Muriel e in cuor mio speravo arrivasse Balotelli, dato che avevo letto qualcosa. Sarei stato personalmente ben felice per Mario. Quest'anno a Nizza le cose non gli vanno come l'anno scorso, per cui è stata fatta qualche altra considerazione ma se non succede nulla rimane a Nizza, una realtà importante dove lui si trova bene".