PICCOLI TALENTI CRESCONO: CASTROVILLI PRONTO AL GRANDE SALTO

22.04.2019 14:00 di Daniel Uccellieri Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
PICCOLI TALENTI CRESCONO: CASTROVILLI PRONTO AL GRANDE SALTO

Fra i tanti giovani che la Fiorentina ha mandato a farsi le ossa nelle categorie inferiori, il giocatore che senza dubbio è cresciuto maggiormente è Gaetano Castrovilli. Il trequartista classe '97 nelle ultime due stagioni si è fatto le ossa in serie B con la maglia della Cremonese, mettendo in mostra tutto il suo valore. 

In questa stagione i numeri parlano chiaro: 23 presenze fra campionato e coppa, 5 reti e 4 assist all'attivo. Nel mezzo un brutto infortunio al menisco che lo ha costretto a stare fuori per oltre un mese. Tornato in campo, alla prima da titolare ha risposto subito con un gol ed un assist: un talento vero, che al termine della stagione tornerà alla base. Vedremo se lo farà per restare e giocarsi le sue carte con la prima squadra o se andrà nuovamente in prestito, magari in serie A per continuare il suo percorso di crescita. L'agente del ragazzo nei giorni scorsi ha incontrato Pantaleo Corvino (LEGGI QUI!): il talento di Castrovilli non è certo passato inosservato, con Parma, Bologna e Sampdoria che hanno chiesto informazioni.

Montella potrebbe seguire da vicino il ragazzo durante il ritiro di Moena per capire se è pronto o no verso il grande salto con la prima squadra viola: il talento c'è, la Fiorentina ha in casa un potenziale campioncino da far crescere, con la fiducia che meritano i giocatori di talento. Chiesa e Bernardeschi insegnano: quando un ragazzo è bravo, a prescindere dall'età, è giusto farlo giocare senza avere paura.