CECCHERINI, ASPETTO LA MIA OCCASIONE PER DIMOSTRARE CHI SONO. IMPARO TANTO DA...

10.10.2018 18:30 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 4277 volte
Fonte: Dall'inviato Mattia Verdorale
CECCHERINI, ASPETTO LA MIA OCCASIONE PER DIMOSTRARE CHI SONO. IMPARO TANTO DA...

Il difensore della Fiorentina, Federico Ceccherini, ha parlato a margine della seduta di autografi alla fiera di Scandicci. Ecco le sue parole: "In trasferta, a parte a Napoli, abbiamo fatto tre buone partite - a Milano, Genova e Roma, e ci è mancata un po' di cattiveria sotto porta perché in tutte e tre potevano andare in vantaggio così non è stato e così nel finale abbiamo subito ma sono convinto che proseguendo così faremo bene anche in trasferta. I primi mesi sono stati difficili perché dovevo adattarmi ad allenatore e compagni nuovi ma ora mi trovo bene, sto lavorando per avere la mia occasione e dimostrare il mio valore. Gruppo ridotto? Lavoriamo bene, con il sorriso e ascoltando il mister, con tanti giovani ed approfando per essere in forma per la prossima settimana".

Queste altre parole dette in esclusiva a SkySport24: "L'entusiasmo da parte dei tifosi non manca mai, anche in trasferta ci fanno sempre sentire il sostegno. I primi mesi in maglia viola? Qui ci sono giocatori importanti in difesa come Vitor Hugo e Pezzella, sto imparando tanto con Pioli, lavoro al massimo aspettando la mia occasione. I tanti giovani in squadra? E' vero, ci sono molti elementi giovani ma che si prendono le proprie responsabilità. In molti poi sono cresciuti rispetto alla passata stagione. Il giovane più interessante? Dico Montiel che in ritiro mi ha davvero impressionato. Deve ancora farsi fisicamente ma ha grandissime potenzialità"