ANCORA BAIESI, Figli dei DV linfa vitale. Cognigni...

 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 5182 volte
Fonte: Radio Bruno Toscana
ANCORA BAIESI, Figli dei DV linfa vitale. Cognigni...

Queste altre parole dell’ex direttore esecutivo della Fiorentina Gianluca Baiesi, intervenuto oggi alla trasmissione “Viola nel cuore”: “Il periodo di Montella? E’ stata l’avventura più bella del mio ciclo alla Fiorentina: l’unica cosa che gli ho rimproverato è di aver vinto una Coppa con il Milan e non la Fiorentina… vincere quel trofeo col Napoli sarebbe stato il coronamento di un percorso irripetibile. Con Pradè e Macià ho lavorato benissimo, sono due persone serie e corrette. Quel periodo è stato eccezionale anche sotto il profilo aziendale: ognuno di noi avrebbe dormito anche allo stadio, talmente eravamo coinvolti nel progetto Fiorentina: non ci pesava lavorare. Il momento di svolta fu la presentazione delle maglie in Piazza della Signoria: la squadra non aveva ancora una sua ossatura, Borja e Gonzalo arrivarono solo dopo, ma lì accadde qualcosa. La situazione attuale in casa Fiorentina? Tanti anni fa ci siamo aperti alla città facendo un patto con Firenze: Andrea Della Valle ha sempre partecipato alle sorti della squadra, da vero primo tifoso della squadra: dava carica e voglia di lavorare sempre più. Da esterno, penso che è difficile pensare ad una proprietà migliore dei Della Valle: punterei semmai sui figli di Diego e Andrea, che potrebbero essere la soluzione per ricucire un rapporto un po’ slabbrato. Loro sono linfa vitale. Cognigni? È un amico e lo ringrazierò sempre: l’anno di Mihajlovic-Rossi vivevamo con le tabelline in mano sperando di non retrocedere e Cognigni e ADV hanno tenuto il timone in mano nei momenti di difficoltà: la Fiorentina sennò sarebbe affondata”.