STOVINI, DV? Per quanto fatto possono andarsene

 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 2504 volte
© foto di Federico De Luca
STOVINI, DV? Per quanto fatto possono andarsene

Lorenzo Stovini, ex difensore di Catania e Empoli ma anche noto tifoso della Fiorentina, ha parlato dei viola nel corso del TMW Radio Night Show su TMW Radio: "Facile dire che è un anno di transizione. L'ha dichiarato chiaramente anche la società. Purtroppo la Fiorentina ha fatto un certo tipo di ragionamento societario, con l'autofinanziamento e l'addio di tanti giocatori di primo piano. E' una situazione che da tifoso fa dispiacere. Il vero obiettivo dei viola? Non penso che possa puntare per l'Europa, se la dovesse raggiungere sarebbe un successo clamoroso, come arrivare in Champions qualche anno fa. La cosa che dispiace è confrontare la Fiorentina di qualche anno fa, con quella di adesso. Non c'è mai stato quel salto di qualità che avrebbe potuto far sognare Firenze. Pezzella? E' un buon giocatore, ha i tempi giusti e viene da un campionato di primo livello al contrario di altri calciatori arrivati in estate. Il passaggio alla difesa a tre? Il modulo di Pioli a me piace tantissimo, non credo sia un problema di modulo. La Fiorentina, nonostante la qualità dei giocatori, sta giocando con un modulo che non è sbagliato, però c'è bisogno di far rendere al meglio i giocatori a disposizione, basti pensare a Benassi. Non può giocare sulla trequarti, deve giocare in mediana al fianco di Badelj e Veretout. Sulla difesa a tre ho dei dubbi perché gli esterni se non danno una mano portano la squadra a essere poco equilibrata. I due esterni dovrebbero essere giocatori che vanno avanti e indietro per tutta la partita e non ci sono in rosa. I Della Valle? L'errore più grosso è il pensiero comune della gente. E' stata una gestione sbagliata per tanti versi e negli ultimi anni si è anche visto. Non si può tenere una squadra come la Fiorentina nel limbo. Quello che è successo negli ultimi anni è sbagliato per Firenze. I tifosi non possono aver paura di un loro addio, per quello che hanno fatto recentemente, potrebbero tranquillamente andare via e al loro posto chiunque potrebbe fare meglio. E' troppo tempo che non si sente parlare nessuno? Il loro atteggiamento è fortemente sbagliato".