ADIEU

17.07.2019 10:00 di Niccolò Santi Twitter:    Vedi letture
ADIEU

Quello di Jordan Veretout si era candidato a diventare il caso dell'estate. In verità, però, la decisione di escluderlo dalla spedizione statunitense ha fugato quanto meno qualche dubbio in merito alla potenziale tempistica di quella che a breve si tramuterà in una cessione. Dopo il lungo tira e molla tra Milan e Roma, dal quale il Napoli si era ultimamente defilato, sono stati i giallorossi a spuntarla: la svolta decisiva è arrivata nel pomeriggio di ieri.

Il summit tra i dirigenti capitolini e il procuratore del francese, Mario Giuffredi, ha segnato un punto di non ritorno nella trattativa. La Roma ha offerto alla Fiorentina una cifra esclusivamente cash (fattore determinante) che si aggira attorno ai 17 milioni più circa 2 di bonus, superando così la concorrenza dei rossoneri, ancora intenzionati ad inserire Lucas Biglia come contropartita tecnica nonostante l'ormai più che noto disinteresse gigliato. 

Il giocatore firmerà un contratto quinquiennale sulla base di 2,5 milioni a stagione, ossia il triplo di quanto aveva finora percepito a Firenze. Volge pertanto al suo epilogo la telenovela Veretout, con il classe '93 che saluta la riva dell'Arno dopo due anni in cui ha collezionato 69 presenze e 13 gol. Dopo Alban Lafont ecco un altro titolare che se ne va, magari sollecitando finalmente l'apertura del tanto atteso calciomercato in entrata.