FIORENTINA, I NUMERI DEI VIOLA IN PRESTITO

05.04.2020 10:00 di Giulio Falciai   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
FIORENTINA, I NUMERI DEI VIOLA IN PRESTITO

A causa della pandemia del Coronavirus i campionati, in tutto il mondo, sono fermi ormai da quasi un mese. Proprio per questo è possibile fare delle valutazioni di "fine stagione" soprattutto sui calciatori che hanno lasciato Firenze con la formula del prestito. Quest'anno i prestiti della Fiorentina si possono trovare letteralmente in tutto il mondo. Si passa dalla Lega Pro alla Francia, passando per il Brasile arrivando fino al Kuwait

In Serie A troviamo Riccardo Saponara, che dopo aver lasciato il Genoa per approdare al Lecce, sembrava aver ritrovato la condizione. L'ex Empoli in questa stagione era riuscito a collezionare appena 8 presenze, tra campionato e Coppa Italia, segnando 1 gol e collezionando 2 assist per i propri compagni. Bryan Dabo, finito alla SPAL durante il mercato di gennaio, a Ferrara è sceso in campo in 5 occasioni fornendo anche 1 assist. Stagione non eccezionale per Cristiano Biraghi. Il terzino sinistro, all'Inter, non ha mai sfruttato del tutto le chances offerte dal mister Conte e a Milano, in tutte le competizioni tra cui anche la Champions e l'Europa League, ha collezionato 24 presenze, trovando 1 gol e 4 assist. Sofyan Amrabat, che ha firmato per i viola nel mercato di riparazione, è stato una delle sorprese di questo campionato scendendo in campo in ben 23 occasioni fornendo anche 1 assist. Molto male anche Valentin Eysseric che tra Fiorentina e Hellas Verona in tutta la stagione ha giocato appena 59 minuti.

Passando in Serie B, dove la Fiorentina ha tre calciatori in prestito, la situazione è tutt'altro che positiva. Mattia Trovato al Cosenza ha giocato solo 97 minuti, Sfortunato anche Luca Ranieri, infortunatosi all'esordio con l'Ascoli. Non pervenuto Szymon Żurkowski che, dopo avere preso la 10 dell'Empoli, non è mai sceso in campo.  

In Lega Pro molto bene in due viola in prestito al Gubbio. Erald Lakti ha collezionato un totale di 25 presenze fornendo anche 3 assist. Marco Meli, invece, 15 presenze e 1 gol. Chi fa fatto benissimo è sicuramente Gabriele Gori all'Arezzo. Il classe '99 in 21 presenze ha trovato la via del gol per 9 volte. Bene anche Gabriele Ferrarini con le sue 24 presenze e i suoi 4 assist alla Pistoiese

All'estero troviamo un ottimo Alban Lafont, cercato adesso anche dal Real Madrid, che al Nantes in 29 partite ha tenuto la sua porta inviolata per 11 occasioni. Kevin Prince Boateng, trasferitosi al Besiktas a gennaio, era partito molto bene in Turchia riuscendo a segnare 2 reti in appena 6 presenze. Stesso discorso per Pedro al Flamengo che con il ritorno in patria aveva anche ritrovato la via del gol. A ritrovare continuità era stato anche Jacob Rasmussen che con il suo Erzgebirge in poche settimane era riuscito a scendere in campo in 6 occasioni. Infine Tofol Montiel, che in Portogallo, più precisamente al Vitoria Setubal, aveva già collezionato 3 presenze mostrando ottime doti.