SALCEDO E CRISTOFORO SPERANO, DAVANTI KALINIC

 di Tommaso Loreto Twitter:   articolo letto 5045 volte

Out Astori e Borja Valero per squalifica, ai box Sanchez. Stasera al San Paolo la Fiorentina affronta il Napoli nella penultima giornata di campionato e se non bastasse il valore della squadra di Sarri a rendere la serata complessa, di mezzo ci sono tre assenze importanti per Paulo Sousa. Che recupera sì Badelj in mezzo al campo, ma che in difesa dovrà gioco forza lavorare di fantasia. 

E così, davanti a Tatarusanu, la linea difensiva potrebbe essere composta da Salcedo, Gonzalo Rodriguez e Tomovic con De Maio pronto a inserirsi come eventuale sorpresa. Detto del rientro di Badelj accanto a Vecino sulle fasce i ballottaggi sono i consueti, con Chiesa e Maxi Olivera favoriti, mentre davanti scalda i motori Bernardeschi probabilmente affiancato da uno tra Cristoforo e Ilicic, dietro all'unica punta Kalinic

Nel Napoli, invece, Sarri ha l'imbarazzo della scelta, seppure l'attacco sia destinato a essere confermato in toto con il trio delle meraviglie Insigne, Callejon, Mertens. Con Hamsik e Allan, in mezzo, Jorginho è favorito rispetto a Diawara mentre dietro confermata la coppia Koulibaly-Albiol con Hysaj e Ghoulam sulle fasce. 

LE PROBABILI FORMAZIONI:

NAPOLI (4-3-3): Reina, Hysaj, Koulibaly, Albiol, Ghoulam, Hamsik, Jorginho, Allan, Callejon, Insigne, Mertens

​FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu, Salcedo, Rodriguez, Tomovic, Chiesa, Vecino, Badelj, Maxi Olivera, Cristoforo, Bernardeschi, Kalinic