IKONE, Con Italiano ho un bel rapporto. Mbappe...

08.12.2022 08:00 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
IKONE, Con Italiano ho un bel rapporto. Mbappe...
FirenzeViola.it
© foto di Giacomo Morini

Il giocatore della Fiorentina, Jonathan Ikoné, ha parlato così a La Repubblica (Firenze): "Da bambino pensavo soltanto a divertirmi. Mio padre era calciatore, i miei fratelli anche. Il mio papà decise di iscrivermi alla scuola calcio di Bondy. Lì ho conosciuto Mbappè, sono cresciuto con la mia famiglia e con quella di Kylian. Dicono che insieme eravamo devastanti, dovevano dividerci per non creare troppo scompiglio agli avversari. Oggi abbiamo lo stesso ottimo rapporto di quando eravamo piccoli. Non è cambiato niente, siamo sempre amici. E anche se adesso siamo lontani, ci scriviamo e ci mandiamo delle foto"

Perché la Fiorentina? "Sentivo che dopo aver vinto col Lille era arrivato il momento di evolvere, di crescere. E ho pensato che la Fiorentina per me fosse un ottimo club. Il momento più complicato è alle spalle, quello in cui dovevo adattarmi al modo di giocare e di concepire gli allenamenti. Ma non ho mai mollato. Ho avuto difficoltà con la lingua italiana ma adesso la capisco molto meglio. Scherzo coi miei compagni, mi vogliono bene e qui mi sento a casa".

Vincenzo Italiano? "Un martello, è vero. Ho un ottimo rapporto con lui, mi trovo bene. Ogni volta imparo qualcosa di nuovo. È severo, si. Ma sa anche scherzare con noi, allo stesso modo in cui pretende di più. È un allenatore davvero bravo".