PRES. FLAMENGO A FV, PEDRO È TUTTO NOSTRO! RENDIMENTO DA URLO, TIFOSI INNAMORATI DI LUI

09.12.2020 20:00 di Giacomo Iacobellis Twitter:    Vedi letture
PRES. FLAMENGO A FV, PEDRO È TUTTO NOSTRO! RENDIMENTO DA URLO, TIFOSI INNAMORATI DI LUI
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

La notizia era già nell'aria già da mesi (ve l'avevamo raccontata in anteprima proprio su queste colonne), oggi è arrivata anche l'ufficialità: "ACF Fiorentina comunica che il Clube de Regatas do Flamengo ha esercitato il diritto di riscatto per l’acquisto, a titolo definitivo, del calciatore Abreu Dos Santos Pedro Guilherme". Nelle casse dei viola andranno così circa 14 milioni di euro, che si aggiungono ai 2 già pattuiti per il prestito stipulato lo scorso gennaio. Una vittoria (o meglio un pareggio) sul piano economico, una sconfitta invece su quello sportivo, visto che l'avventura del brasiliano a Firenze non è durata neanche un'ora di gioco: per la precisione, 59 minuti in Serie A distribuiti in appena 4 presenze.

Meteora in Italia, star in Brasile. In patria le cose sono andate fin da subito in modo nettamente diverso e il riscatto odierno da parte del Mengão ne è solo una conseguenza logica. A suon di gol e prestazioni convincenti (ben 17 sigilli in 33 partite con la maglia rossonera finora), Pedro si è conquistato infatti la Seleção e pure la permanenza a Rio de Janeiro. Per commentare a caldo l'importantissima ufficialità delle scorse ore, FirenzeViola.it non poteva che intervistare dunque il presidente del Flamengo in persona, Rodolfo Landim: "Siamo molto felici di aver portato a termine l'acquisto a titolo definitivo di Pedro, ci stavamo lavorando da molto tempo", esordisce il numero uno del Rubro-Negro ai nostri microfoni.

Com'è stata la trattativa con la Fiorentina?
"Ovviamente non è stato facile e c'è voluto del tempo, ma finalmente siamo riusciti a trovare un accordo: oggi siamo orgogliosi di annunciare ai nostri tifosi che Pedro è e sarà ancora a lungo un nostro calciatore".

C'è mai stata la possibilità che Pedro tornasse a Firenze?
"Noi abbiamo detto subito alla Fiorentina che volevamo tenerlo qui. Pedro in quest'ultimo anno ha offerto delle grandissime prestazioni con la maglia del Flamengo. Ha conquistato rapidamente i cuori dei nostri tifosi e siamo davvero contenti che le cose siano andate quindi per il verso giusto".

Che messaggio vuole mandare dopo la tanto attesa fumata bianca?
"Pedro da oggi è un nostro calciatore a tutti gli effetti, non possiamo che esserne orgogliosi e soddisfatti".

L'attaccante classe '97 ha firmato un contratto quinquennale con il Flamengo secondo un pre-accordo già stipulato col club. Non sarà dunque lui il 9 tanto atteso tra le mura del Franchi a gennaio...