SPALLETTI, Ho imparato più nell'Avane che in viola

05.12.2023 12:10 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
SPALLETTI, Ho imparato più nell'Avane che in viola
FirenzeViola.it
© foto di www.imagephotoagency.it

In una lunga chiacchierata con Walter Veltroni, per il Corriere della Sera, il ct Luciano Spalletti ha voluto ripercorrere i suoi inizi da calciatore, allargando poi lo sguardo al successo epocale ottenuto sulla panchina del Napoli: "Io cominciai con le giovanili dell’Avane dove si perdeva sempre, poi proseguii con quelle della Fiorentina, dove si vinceva sempre. E, sinceramente, penso di avere imparato più dalla prima esperienza che dalla seconda. Essere sconfitti è importante, educa, insegna a migliorarsi, educa a vincere. Quella casacca giallonera mi è rimasta nel cuore".

Tu non eri considerato un personaggio facile. Ora, dopo la vittoria con il Napoli e la scelta della Nazionale sei amato da tutti.
"Mah, io non sono uno di quegli allenatori che passano il tempo al telefono con i giornalisti e forse questo in passato mi ha alienato qualche consenso. Io faccio il mio lavoro e cerco risultati. Rispetto tutti e il lavoro di tutti. Però voglio che a parlare, per me, siano i risultati, non i sorrisi".