REBIC, L'ultimo no in viola fu proprio quello di Pioli

22.02.2020 12:20 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: La Nazione
REBIC, L'ultimo no in viola fu proprio quello di Pioli

Come spiega questa mattina La Nazione, rispetto alla scorpacciata di gol di domenica scorsa a Marassi, questa sera sarà tutta un’altra musica, visto che il Milan è più solido della Samp e davanti ha Ibra più Rebic. La storia curiosa - sottolinea il giornale - è che proprio Rebic a Firenze fu bocciato da due allenatori (Montella e Sousa) prima di ricevere il terzo «no» dal tecnico che proprio ora gli ha affidato le chiavi dell’attacco. Corsi e ricorsi del calcio, la Fiorentina è alla ricerca di continuità e all’inizio terrà in panchina Cutrone. Le alternative non mancano, la ricchezza delle scelte sembra essere un alleato in più per Iachini, anche se i tempi per il recupero di Ribery si sono allungati parecchio