CORRIERE FIORENTINO, Le mani avanti

17.04.2021 08:30 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
CORRIERE FIORENTINO, Le mani avanti
FirenzeViola.it
© foto di Image Sport

Meglio aver paura che... buscarne. E così, alla vigilia di un trittico di partite dal quale passerà molto della salvezza, Beppe Iachini decide di giocare in difesa. "Non sono ancora decisive, ma quando sono tornato sapevo a cosa andavo incontro. All’inizio di questa stagione, nelle sette partite in cui sono rimasto in panchina, ne ho giocate quattro in trasferta e, una volta tornato, mi son trovato un calendario che prevedeva sei match lontani dal Franchi e, quelli in casa, son tutti scontri contro le più forti". Non solo. Perché ad una serie di impegni oggettivamente tosti, si aggiunge la difficoltà di esser rientrato in corsa."Rispetto al passato - ha infatti aggiunto presentando la sfida di oggi - non abbiamo avuto l’opportunità di lavorare con continuità e ora mi ritrovo a dover accelerare per far ritrovare alla squadra meccanismi e condizione ma nessuno ha la bacchetta magica". A riportarlo è il Corriere Fiorentino