CABRAL, Non decolla ma Italiano lo aspetta

02.12.2022 08:45 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
CABRAL, Non decolla ma Italiano lo aspetta
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca 2022

Come riportato dal Corriere dello Sport-Stadio Cabral avrà bisogno di altre gare prima di poter dare un segnale tangibile della sua definitiva rinascita. Al netto dei carichi di lavoro accumulati in questi giorni di sedute a Firenze, il test del brasiliano con l’Arezzo non può infatti considerarsi del tutto superato. Gli spunti non sono mancati, così come la voglia di mettersi al servizio dei compagni (da apprezzare soprattutto alcune sponde, oltre a un paio di diagonali murate) ma quando in un’amichevole contro una squadra di Serie D - finita 4-1 per i viola - i marcatori che hanno risolto la gara sono un mediano adattato a fare l’esterno dopo tre mesi fuori rosa (Benassi) e un difensore centrale della Primavera (il 2004 Biagetti) vuol dire che ancora, forse, i conti non tornano del tutto. Voto finale per di Cabral? Rimandato, ma con riserva. La Fiorentina e Italiano, però, non hanno intenzione di fare drammi. La fiducia verso il brasiliano è totale e il mese di dicembre garantirà alla punta l’occasione migliore per dimostrare tutte le qualità per le quali, lo scorso gennaio, il club di Commisso ha deciso di investire 15 milioni di euro.