C. SPORTIVO, Non è fast. Casini: "A metà ottobre..."

31.05.2020 08:20 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: La Nazione
C. SPORTIVO, Non è fast. Casini: "A metà ottobre..."

La Nazione sottolinea come il famoso "fast fast fast" di Rocco Commisso non sembri destinato a sposarsi con la realtà fiorentina. Anche il centro sportivo di Bagno a Ripoli, infatti, deve scontrarsi con ritardi e slittamenti dovuti al Covid-19, che ha ritardato di due mesi l'inizio dei lavori nell'area destinata alla realizzazione del tutto. Dal 3 aprile, la data per la scadenza delle possibili osservazioni al piano attuativo è stata spalmata al 3 luglio. "Cercheremo di recuperare i tempi - dice il sindaco Francesco Casini - speriamo di partire a metà ottobre", anche se prima saranno necessarie ulteriori verifiche di Regione e Soprintendenza (quest'ultima aveva sorto il naso su alcune parti dell'impianto di illuminazione). Casini conclude affermando: "Dobbiamo fare presto anche se siamo in Italia e a volte qui andiamo per le lunghe: c'è un imprenditore che ha investito ben 70 milioni di euro".