IACHINI (S.STAMPA), Dopo il 2-1 tutti tesi. La difesa...

25.10.2020 20:31 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca 2020
IACHINI (S.STAMPA), Dopo il 2-1 tutti tesi. La difesa...

Queste le parole in sala stampa di Beppe Iachini, tecnico della Fiorentina, dopo il successo di oggi contro l’Udinese: “Castrovilli? Su di lui abbiamo lavorato tanto perché fosse più incisivo sottoposta, deve continuare così perché ha qualità e deve essere più determinato. Callejon e Quarta? Vogliamo dedicare la vittoria al presidente per i suoi 45 anni di matrimonio: ringrazio i ragazzi perché era una partita tesa. Josè si sta impegnando molto ma deve trovare la miglior condizione. Nel Real giocava vicino alla punta e oggi lo abbiamo provato così. Callejon ha margini importanti di crescita così come Quarta che è entrato con la testa giusta. Peccato per German: abbiamo perso il nostro capitano. Mi auguro di poterlo recuperare, regalare agli altri giocatori come Ribery e German è un peccato: diventa fondamentale per la crescita di tutti avere la squadra al completo. Sono convinto che questa squadra abbia margini di crescita importanti. Il 2-1 e i fantasmi di Cesena? I ragazzi erano tesi, ci tenevano a vincere e a far bene, bisognava uscirne con pathos e sofferenza. La squadra è andata in gol anche oggi ma dobbiamo essere più attenti in fase difensiva. Avevo timore sul 2-1 che i ragazzi fossero tesi. Peccato per il gol finale, dobbiamo fare attenzione ai dettagli ma ci lavoreremo. La difesa? Stiamo cambiando tanto, abbiamo avuto l’indisponibilità di alcuni giocatori e tanti sono andati a giocare con le nazionali: è normale che solo il lavoro ti dia i giusti meccanismi. Meritavamo dei punti in più per quanto fatto vedere in queste prime giornate”.