GRAZIANI, Chiesa via a 0 un disastro. Sì a Piatek

05.08.2020 15:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Radio Bruno Toscana
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
GRAZIANI, Chiesa via a 0 un disastro. Sì a Piatek

L'ex attaccante viola Ciccio Graziani ha detto la sua a proposito del futuro di Federico Chiesa, soffermandosi anche su altri temi di attualità che riguardano la Fiorentina: "Chiesa? Se vuole accettare una vetrina internazionale, lo faccia, e poi la Fiorentina, gestendo bene i soldi che devono arrivare, potrà costruire qualcosa di utile ad elevare il tasso tecnico della squadra. Io sento parlare di cessioni, ma se guardo al futuro desidero che la squadra mantenga il suo zoccolo duro, con l’acquisto di quei tre o quattro giocatori necessari a crescere. La Fiorentina non si può permettere di perdere Chiesa a zero, se lui decide di rimanere fino al 2022 e poi liberarsi a zero è una sentenza di morte per il club. Allora bisogna trovare una soluzione pacifica che vada bene a tutti, ragionare con entourage e acquirenti e raggiungere un compromesso. Basta che una delle due parti si allontani e succede il patatrac. Chi in attacco l'anno prossimo? Il mio sogno è Belotti: su di lui farei veramente uno sforzo importante. Oppure andrei a riprendermi Piatek, che ha dei movimenti davvero interessanti e che andrebbe a riformare il tandem con Kouamé".