ANTOGNONI, Costretto a rimanere fuori dalla Viola

23.06.2022 16:15 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: Radio Toscana
ANTOGNONI, Costretto a rimanere fuori dalla Viola
FirenzeViola.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Così Giancarlo Antognoni sull’attualità viola: “Se Odriozola e Torreira li conoscevamo, Dodo e Mandragora andranno valutati e verificati. Il secondo lo conoscevo dall’Under 21, è valido nonostante i vari infortuni. Dodo invece non lo conosco bene, ma senz’altro dovrebbe prima ambientarsi”.

Cosa pensa del possibile innesto di Jovic?
“Lo si ha presente più che altro per quanto è stato pagato, 60 milioni. Ma nell’attacco della Fiorentina dove lo collocheremmo?”.

Il rinnovo di Italiano è una bella notizia.
“Certo, è positivo poiché si tratta dell’artefice dell’ultimo splendido campionato”.

Come vede l’ipotesi Stefano Sensi?
“Non lo rischierei come titolare, forse. È un giocatore d’ordine, oggi invece conta più il fisico”.

Sul suo futuro cosa si sente di dirci?
“Il calcio lo apprezzavo più prima, oggi meno: ci sono certi personaggi che non mi piacciono molto. Le scelte nella mia vita le ho fatte sempre io e non ho rimpianti. Dispiace, ma probabilmente mi hanno costretto a rimanere fuori dalla Fiorentina”.