SACCARDI A RFV, Franchi notizia sperata. Ma ora sul Padovani...

31.01.2024 10:13 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
SACCARDI A RFV, Franchi notizia sperata. Ma ora sul Padovani...
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

La candidata Sindaco di Italia Viva Stefania Saccardi è intervenuta a Radio FirenzeViola durante la trasmissione "C'è polemica" per parlare analizzare le ultime novità riguardanti il tema stadio. Queste le sue parole: "Buona notizia giocare al Franchi. È ciò che chiedevamo tutti, tutti i tifosi. Mi fa sorridere pensare che ci sono voluti gli striscioni curva. Ci sono state fasi alterne, dal progetto affidato ad Arup che consentiva di far giocare i viola al Franchi, poi non c'era più la possibilità di giocare durante i lavori e oggi invece sì, è di nuovo possibile nonostante il cantiere. Questo è quello che avevamo chiesto anche noi e sono contenta. Però non vorrei che i tifosi si illudessero che in questo tempo e con questi soldi si riesca a coprire tutto lo stadio. Anche per il Padovani mancano delle risorse". 

Come si andrà avanti sul Padovani? Ci sono tanti dubbi e perplessità
"Anche io ho molti dubbi. Penso sia un investimento forse utile per la Fiorentina ma poi ci sarà uno stadio sovradimensionato per l'offerta rugbistica della città. Il prossimo sindaco avrà in mano una patata bollente. Il modello giusto da perseguire è quello del Viola Park a Bagno a Ripoli. Con i soldi privati il Sindaco Casini ha creato le basi per un investimento importante. Bisogna vedere fino a che punto le cose sono state portate avanti e se ci sono le possibilità per fermarsi prima"
 

Sulla possibilità, rilanciata da Salvini, di uno stadio nuovo?
"Salvini fa queste incursioni senza conoscere ciò che è possibile fare, ma se ci fossero le possibilità questa è la soluzione che noi abbiamo sempre preferito. Però, ripeto, ci devono essere le giuste condizioni. Bisogna capire, carte in mano, se si può tornare indietro e far realizzare alla Fiorentina lo stadio".

Si candida da sola o il centrosinistra si presenterà unito?
"Per adesso da sola. Dal Pd un giorno la risposta è no e il giorno dopo invece c'è apertura al dialogo. Noi faremo la nostra proposta, poi in politica non c'è mai niente di definitivo".