ORRICO A RFV, Viola inizi a difendere il vantaggio. Arthur non mi ruba gli occhi

28.08.2023 12:48 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
ORRICO A RFV, Viola inizi a difendere il vantaggio. Arthur non mi ruba gli occhi
FirenzeViola.it

Corrado Orrico a Radio Firenze Viola

L'ex allenatore Corrado Orrico è intervenuto ai microfoni di Radio FirenzeViola, durante la trasmissione 'Viola Amore mio, iniziando da una considerazione sul black-out nel secondo tempo avuto dai Viola contro il Lecce: "Italiano è un ottimo allenatore, bravo nel riuscire a sbloccare la gara e andare in vantaggio, ma che ancora non è in grado di gestirlo. Mi meraviglio che un giovane allenatore così dotato non riesca a trovare soluzioni a questa tendenza che la squadra manifesta tutti gli anni".  

Anche l'anno scorso si parlava spesso del fatto che la squadra non avesse un piano B.  
"Una volta sbloccato il risultato la squadra si perde, cerca sempre di massimizzare le proprie occasioni da gol e spesso finisce per subire gli avversari". 

Il mercato ha portato Arthur, che però al momento non ha un sostituto, è un problema?
"A dire il vero Arthur non è un giocatore che mi ruba gli occhi: non riesce a verticalizzare e gioca in maniera un po' troppo scolastica, senza grossi sbagli ma senza creare vere occasioni. La difesa, in questo momento, sta patendo anche l'assenza di Amrabat, un giocatore più completo rispetto al brasiliano". 

Ogni volta che c'è un errore la Fiorentina prende gol, cosa manca secondo lei?
"Ma quello è una tendenza di tutte le squadre: spesso il gol avviene per errori, la Fiorentina subisce gol di questo tipo ma ne fa anche. Ciò che la squadra deve iniziare a fare in maniera più efficace è difendere il vantaggio. Nel calcio il difficile è sbloccare la partita, e in quello la Fiorentina è maestra; spesso però i Viola sembrano non voler vincere le partite ma stravincerle, però ci sono da fare i conti anche con gli avversari". 

Ritorno di Conference, si riparte dal 1-0 del Rapid. La Fiorentina può ribaltare la gara secondo lei?
"Credo che la Fiorentina abbia tutte le capacità per ribaltare il risultato. Sul piano tecnico la squadra di Italiano è di molto superiore, sono fiducioso sul passaggio del turno dei Viola".