FUKSAS A FV, Stadio Franchi restaurato? No, ne andava fatto uno nuovo

15.11.2022 12:39 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: dalla nostra inviato Niccolò Santi
FUKSAS A FV, Stadio Franchi restaurato? No, ne andava fatto uno nuovo

L'architetto Massimiliano Fuksas, vicino alle vicende viola ai tempi dei Della Valle, è intervenuto a Firenzeviola.it dall'evento presso la Camera di Commercio a Firenze (dove si è parlato dei progetti di riqualificazione del capoluogo). Queste le sue parole: "Si parla di futuro remoto e futuro immediato, e su questo il fulcro è Firenze. Il discorso di Nardella? Se uno ha cinque case e vuole vivere in tutte e cinque, alla fine vivrà in una sola e le altre saranno dedicate alla crisi. Non possono avere un futuro: è giusto pensare a cosa è utile. Oltre la bellezza ci sono utilità e solidità".

La questione stadio Franchi?
"L'opera di Nervi deve far parte del nostro patrimonio. Dall'altra parte si poteva fare benissimo un nuovo stadio, come pensavamo di fare con i Della Valle: una nuova area completamente nuova. Perché recuperare una parte del vecchio è estremamente difficile, diventa una guerra di nervi".

Il progetto di Arup?
"Non lo conosco molto bene, ho solo visto che è pieno di verde".

E giocare al Franchi durante i lavori?
"Bisognava pensare a fare un nuovo stadio, era la cosa più logica. Ma siccome siamo legati fortemente al passato abbiamo preso questa scelta".

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.