BONGIORNI A RFV: "Il rigore di Jack? Successe la stessa cosa al Margine Coperta. Nzola non è da Fiorentina"

08.01.2024 14:44 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
BONGIORNI A RFV: "Il rigore di Jack? Successe la stessa cosa al Margine Coperta. Nzola non è da Fiorentina"
FirenzeViola.it

Antonio Bongiorni a Radio Firenze Viola

Antonio Bongiorni, grande talent scout e figura chiave nell'esplosione in gioventù di Giacomo Bonaventura, ha commentato a Radio FirenzeViola l'episodio del rigore sbagliato proprio da Bonaventura contro il Sassuolo: "Vi dico cosa successe anni fa quando eravamo al Margine Coperta, in una gara importante, era una semifinale regionale contro il San Domenico, categoria Allievi Elite. Ci fu un calcio di rigore e successe la stessa cosa: Giacomo si prese la palla e andò a calciare il rigore. Quella volta segnò, stavolta ha calciato anche bene ma davanti si è trovato un portiere come Consigli che lo conosce dai tempi delle giovanili dell'Atalanta e che è un ottimo para-rigori.

La sconfitta col Sassuolo non penso possa lasciare il segno, anche vedendo le contendenti per l'Europa. Se la Fiorentina mette dentro a gennaio un attaccante forte, un calciatore di qualità capace di fare la differenza nei venti metri finali, può continuare a viaggiare a questo ritmo. Con grande rammarico devo ammettere che Nzola non è all'altezza della Fiorentina: si deve cercare un attaccante anche nel mercato europeo".

Interrogato su alcune possibili suggestioni di mercato, Bonagiorni ha commentato così i nomi fatti: "Belotti non ha più lo spirito di una volta. Kean non è un goleador. Un calciatore che mi piace è Toni Martinez. Poi ci sarebbe un calciatore da portare a Firenze subito, si chiama Mauro Icardi. Certo, costa, ma con un attaccante come lui puoi ambire alla Champions ed è un investimento che può rientrarti con la qualificazione alla Champions". E per finire: " Giovanni Simeone? Lo riprenderei subito. Poi lui ha bisogno di spazio, so che non è contento a Napoli".