GUIDI, Nel 2° tempo noi troppo superficiali. Ora...

29.11.2014 18:03 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
GUIDI, Nel 2° tempo noi troppo superficiali. Ora...
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

L'allenatore della Fiorentina Primavera Federico Guidi ha commentato così la sconfitta per 3-1 rimediata oggi dai suoi ragazzi contro la Pro Vercelli, punti persi che hanno permesso al Torino di agganciare i viola al comando della classifica a quota 26 punti: "Volevo vedere una reazione da parte dei miei ragazzi. Al di là del risultato, non mi è affatto piaciuta la gestione del secondo tempo da parte di alcuni elementi della squadra. Abbiamo peccato di superficialità e questo non deve mai accadere se vogliamo raggiungere traguardi importanti. Fino all'intervallo la nostra prestazione era stata ottima, avevamo dominato. Nella ripresa, pur giocando bene, abbiamo invece concesso alla Pro Vercelli le palle gol per portare a proprio favore il risultato. Servono più cattiveria e concentrazione. A fine primo tempo l'1-0 ci stava quasi stretto, ma nella seconda frazione di gioco ho visto degli errori individuali banali, frutto di un approccio sbagliato alla partita. Il rigore? Da bordocampo non mi sembrava rigore, ma rivedrò le immagini per capire meglio se c'era.

Comunque, non è certo quello l'episodio che ha condizionato la gara. Chiesa è un classe ’97 che oggi ha fatto molto bene. L'ho voluto premiare con una maglia da titolare, perché apprezzo il suo costante impegno negli allenamenti settimanali. E' un giocatore che sta crescendo moltissimo e spero che possa migliorare di partita in partita nel corso del campionato. La prossima settimana ce la vedremo con l'Inter e come sempre dovremo mettere in campo la nostra filosofia di gioco, che è quella di mantenere la nostra identità contro qualsiasi avversario. Abbiamo grandi stimoli, perché affronteremo una nostra diretta concorrente al titolo italiano. Dopo la batosta di oggi, sono sicuro che la mia squadra tenterà di rialzarsi già dal match successivo".