KOUAME, Ha contratto la Malaria. Incerto il recupero

22.02.2024 08:00 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
KOUAME, Ha contratto la Malaria. Incerto il recupero

Come scrive la Gazzetta dello Sport oggi in edicola, Christian Kouame ha contratto la malaria. La notizia è giunta ieri dai canali ufficiali della Fiorentina: "In seguito alla comparsa di febbre e malessere generale nella notte tra il 20 e 21 febbraio, Christian Kouame è stato sottoposto al test per valutare una possibile infezione malarica, alla quale è risultato positivo. Il calciatore è stato ricoverato per le cure opportune e verrà rivalutato nei prossimi giorni". L'esterno viola è in ospedale e, dopo il ricovero di tre giorni come riportato da ieri nel punto sulle sue condizioni da FirenzeViola.it, dovrà proseguire le cure a casa. Il quadro clinico del neo campione d'Africa non è preoccupante, ma è difficile valutare sia i tempi di guarigione sia, soprattutto, i tempi di recupero da un punto di vista calcistico. 

L'ex Genoa è rientrato sabato scorso a Firenze, dopo la vincente avventura in Coppa d'Africa con la sua nazionale, e ha lavorato individualmente al Viola Park nei primi giorni di questa settimana per ritrovare la migliore condizione. Martedì sera inoltre ha partecipato in forma privata ad un evento benefico per i territori colpiti dall'alluvione. Poi, nella notte tra martedì e mercoledì sono arrivati i sintomi, febbre e spossatezza. Da qui l’esigenza di sottoporlo ad alcuni accertamenti da cui è stata evidenziata la malaria. Oltre all'aspetto clinico, questo è un duro colpo anche per Vincenzo Italiano che puntava sul ritorno dell'ivoriano, che è mancato per 8 partite, per rinfoltire la batteria degli esterni che al momento conta solo tre nomi: Gonzalez, Ikoné e Sottil.