COMMISSO, Dice la sua su critiche, Montella e Iachini

17.10.2020 08:15 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
COMMISSO, Dice la sua su critiche, Montella e Iachini

Nella lunga intervista concessa a La Nazione, il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha parlato anche delle critiche che riceve e dei due tecnici che hanno allenato sotto la sua gestione, Montella e Iachini: "Nessuno mi critica in faccia: davanti a me nessuno osa, perché io ho le risposte, you know? A me piace che mi si guardi in faccia, a me piace litigare anche, ma sono leale e voglio persone leali. Dicono: il grande sbaglio di Rocco è stato non mandare Montella via, ma come potevo non riconfermare Montella? Ha tre anni di contratto a 1,8 milioni di euro netti. E poi criticano, criticano, ma nessuno ha speso per la Fiorentina e in così poco tempo nel calcio italiano quanto ho speso io. Siate onesti, siete onesti? Se dite che non ho speso siete bugiardi. Ho comprato la Fiorentina in tre settimane. Siamo arrivati a 70 milioni di ingaggi, compreso lo staff tecnico e atletico. Iachini? Ecco l’altra bufala che gira. Allora: Iachini ha il massimo supporto da me, da Joe (Barone, ndr), da Pradè. Lui lo sa, e lui è l’allenatore. Gli ho detto che con la Sampdoria abbiamo fatto schifo, e lui sa che qui i risultati contano. Ma ha la nostra fiducia. Siamo tutti sotto esame, tutti, pure io sono sotto esame".