C. FIORENTINO, Poco fast ma molto furious

15.05.2021 09:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere Fiorentino
C. FIORENTINO, Poco fast ma molto furious
FirenzeViola.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il direttore del Corriere Fiorentino Roberto De Ponti ha commentato così la cofnerenza stampa di ieri: "E se sulle parole lo si può perdonare, visto che l’italiano non è la sua lingua preferita, sui modi e sugli argomenti bisognerebbe avere qualche cautela in più. Non si può accusare i giornalisti di aver attaccato il povero Iachini. Valeva davvero la pena di organizzare un regolamento di conti in diretta streaming? La passione di Commisso non è in discussione, così come non è in discussione il fatto che il tycoon abbia portato quattrini freschi nelle casse del club. Caro presidente, non sarebbe meglio smettere di vedere complotti intorno alla sua Fiorentina e cominciare a guardare avanti? Lasci che la città le metta a disposizione uno stadio finalmente funzionale e pensi a rinforzare una squadra che, ne converrà, non è che abbia particolarmente brillato finora. Cominci a vincere qualche partita, e si accorgerà che i giornalisti non ce l’hanno con lei. Magari un po’ meno furious , solo un filo più fast".