BAGGIO, 30 anni fa il rifiuto in Fiore-Juve: i 4 ricordi

06.04.2021 10:36 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
BAGGIO, 30 anni fa il rifiuto in Fiore-Juve: i 4 ricordi
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

L'edizione odierna de Il Corriere Fiorentino, a 30 esatti di distanza da quel Fiorentina-Juventus in cui Roberto Baggio - alla prima da ex al Franchi - si rifiutò di battere un rigore, ripercorre le emozioni di quel 6 aprile 1991 in cui il Divin Codino, uscendo dal campo, raccolse una sciarpa viola prima di tornare negli spogliatoi. Il quotidiano propone il ricordo di quattro testimoni dell'epoca, ovvero Gianmatteo Mareggini (che parò il rigore di De Agostini: "In settimana mi ero preparato a dover affrontare Baggio dagli undici metri ma nel caso non avrei potuto fare calcoli, lui ti guardava fino all’ultimo momento. Ma sapevo anche che De Agostini spesso calciava di mancino incrociato a sinistra"), il tecnico della Juve di allora Gigi Maifredi ("Su quel rigore non calciato sono state scritte tante cose, la verità è quella che dico io. Dopo l’infortunio a Firenze, Roberto si era sempre allenato con Mareggini e temeva che potesse pararlo"), il commentatore Rai Bruno Pizzul ("Rimasi colpito da quella sottolineatura del suo attaccamento alla Fiorentina. Quello della sciarpa fu un gesto fatto con sincerità anche se sul momento assunse il sapore della platealità, ma è rimasto nella memoria collettiva") e l'ex leader del Collettivo Stefano Sartoni, per tutti il "Passa".