NAPOLI, Che ironia gli ultrà: cantano "Vesuvio erutta"

01.10.2022 17:30 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - NAPOLI, 01 OTT - "Vesuvio erutta, tutta Napoli è distrutta. Vesuvio erutta, tutta Napoli è distrutta". Un coro cantato spesso contro i tifosi del Napoli in altri stadi italiani e che oggi le curve azzurre hanno cantato a pieni polmoni allo stadio Maradona, nell'intervallo della partita contro il Torino. Il verso cantato dai tifosi azzurri per esorcizzare i cori sprezzzanti nei confronti della città da parte di tifosi avversari, è stato 'inserito' al momento del ritornello di "Freed from desire" di Gala mandata nell'intervallo dagli altoparlanti dello stadio Maradona e silenziata nel momento del coro delle due curve del Maradona. Un coro contro i napoletani cantato dagli stessi ultras e dal resto dello stadio proprio per sfidare le canzoni di "malaugurio" delle altre curve. (ANSA).