CRISCITIELLO, Dilemma DV9 intriga: rischiano tutti

24.01.2022 12:00 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
CRISCITIELLO, Dilemma DV9 intriga: rischiano tutti
FirenzeViola.it
© foto di TuttoSalernitana.com

Il direttore di Sportitalia Michele Criscitiello, in un editoriale su Tuttomercatoweb ha parlato a lungo della questione Vlahovic. Questo il suo pensiero: "Il dilemma Vlahovic è molto interessante. Una mina pronta ad esplodere a giugno ma qualche corto circuito si avverte già in questa sessione invernale. Il piano dei procuratori dell'attaccante viola è abbastanza chiaro. L'obiettivo è quello di andare via a zero e non a giugno 2022. Ragionamento semplice ed efficace: con questa media, fino a giugno, il calciatore gioca senza problemi e il nodo rinnovo contrattuale non porterà il club a metterlo da parte in questa stagione. Nel frattempo, prossimo campionato, preparerà il Mondiale di novembre e dicembre in Qatar, consapevoli che al ritorno a gennaio 2023 potrebbe girare per il campo ma a quel punto sarà pronto per firmare con chi vuole e la Fiorentina lo perderebbe a zero".

"La palla è nelle mani della viola" prosegue Criscitiello. "Commisso oggi rifiuta 40 milioni di euro più il cartellino di Kulusevski. A giugno le cose potrebbero cambiare. La stessa cifra e la stessa operazione potrebbero essere prese in considerazione dalla Fiorentina che si trova in mezzo, come già accaduto con Chiesa. L'attaccante, per ora, pensa solo alla Juventus consapevole che gli serve la serie A più della Premier per continuare a far lievitare il suo valore.
Il rischio è uguale per la Juve e per la Fiorentina. I bianconeri potrebbero chiudere il 31 gennaio senza la punta, cosa gravissima, e la Fiorentina potrebbe prendere poco o nulla da uno dei miglior attaccanti in circolazione in questo momento in Europa".