ACF, 5 curiosità sulla gara tra Lecce e Fiorentina

14.07.2020 20:40 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: violachannel.tv
© foto di Giacomo Morini
ACF, 5 curiosità sulla gara tra Lecce e Fiorentina

Museo Fiorentina presenta le 5 curiosità per Lecce-Fiorentina:

1) Lecce e Fiorentina, in casa dei salentini, si sono incontrate in tutto 18 volte. Così ripartite: 13 in serie A (2 vittorie viola, 6 pareggi, 5 vittorie giallorosse), 2 in serie B (2 sconfitte), 3 in coppa Italia (2 vittorie per la Fiorentina, un pareggio). 21 a 20 le reti a favore dei gigliati.

2) Il primo Lecce-Fiorentina disputato in serie A (datato 26 gennaio 1986) terminò 2-1 per i pugliesi: alla rete del viola Battistini all'8', risposero Pasculli al 67' e Di Chiara all'85'. Da notare come quest'ultimo, pochi mesi dopo, diverrà un calciatore della Fiorentina. La prima vittoria viola al “Via del Mare”, invece, risale al 21 settembre 2005 e fu un 3-1 firmato Fiore, Bojinov e Luca Toni. Per il Lecce andò a segno Alex Pinardi.

3) Un discorso a parte, invece, merita la seconda (ed ultima) vittoria in serie A della Fiorentina a Lecce. E' il 5 maggio 2012, sulla panchina viola Vincenzo Guerini è appena subentrato a Delio Rossi (esonerato per lo scontro di tre giorni prima con Ljajic durante Fiorentina-Novara), la Fiorentina deve vincere per assicurarsi matematicamente la salvezza. Stessa situazione per il Lecce che, terz'ultimo in classifica a tre punti dal Genoa, ha bisogno della vittoria per mantenere vive le speranze di salvezza. Un gol al 35' di Alessio Cerci chiude il discorso, ed i salentini retrocedono in serie B. Addirittura il Lecce verrà ulteriormente retrocesso in Lega Pro Prima Divisione per una squalifica dovuta alla combine del derby Bari-Lecce del 15 maggio 2011. In quel Lecce giocavano tantissimi ex (o futuri viola) come Cuadrado, Muriel, Tomovic, Brivio, Blasi, Bojinov, Seferovic ed Obodo. Nella Fiorentina Ruben Olivera, acquistato a gennaio proprio dal Lecce.

4) A proposito di doppi ex, nonostante la storia di Lecce-Fiorentina sia giovane e non particolarmente corposa, le due panchine hanno visto ben 6 allenatori condivisi: Eugenio Bersellini, Eugenio Fascetti, Carlo Mazzone, Cesare Prandelli, Alberto Cavasin e Delio Rossi. Oltre a Rino Marchesi, Dino Pagliari, Piero Braglia, Pasquale Padalino e l'attuale tecnico Fabio Liverani, questi ultimi nella doppia veste di calciatori viola ed allenatori dei leccesi.

5) La partita d'andata, giocata all'Artemio Franchi di Firenze il 30 novembre 2019, vide la vittoria del Lecce per 1-0, gol di La Mantia al 49'. Fu quella la terza sconfitta consecutiva per gli uomini di Montella (dopo quelle con Cagliari e Verona), prima della quarta a Torino contro i granata. Ricordiamo come proprio in quel Fiorentina-Lecce Franck Ribery, alla fine del primo tempo, subì un grave infortunio che lo terrà fuori squadra fino alla ripresa del campionato, condizionando fortemente il prosieguo della stagione viola.