ZAVAGLIA A FV, MISTER AQUILANI SI TOGLIERÀ SODDISFAZIONI. CHIESA? DEVIATO DA QUALCOSA

18.07.2020 15:00 di Niccolò Santi Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
ZAVAGLIA A FV, MISTER AQUILANI SI TOGLIERÀ SODDISFAZIONI. CHIESA? DEVIATO DA QUALCOSA

Nella giornata di ieri è arrivata l'ufficialità della promozione di Alberto Aquilani a tecnico della Fiorentina Primavera del prossimo anno. "Speriamo che questa nuova mansione gli dia delle soddisfazioni come ne ha avute da calciatore", ha affermato l'ex agente del Principino, Franco Zavaglia, in esclusiva ai microfoni di FirenzeViola.it.

Zavaglia, quanto è felice per Aquilani? Ha avuto modo di sentirlo?
"No non l'ho sentito negli ultimi giorni, ma naturalmente sono contento perché continuerà a lavorare nell'ambiente a lui più congeniale. Avendo fatto, in fin dei conti, una carriera non tanto lunga si è potuto prodigare molto all'aspetto tecnico".

Pensa che potrà far bene? Il suo passato in maglia viola è stato importante...
"Aquilani è stato un ottimo centrocampista e quindi, come succede spesso per i grandi ex calciatori, anche da allenatore credo si potrà togliere tante soddisfazioni. La Fiorentina, tra l'altro, è una società che a livello giovanile ha sempre avuto un ottimo parco giocatori".

Passando ad altro, secondo lei che tipo di calciomercato dobbiamo aspettarci?
"In virtù di quanto accaduto negli ultimi mesi con la vicenda relativa al Coronavirus, a mio avviso sarà un mercato non dico a risparmio ma magari un po' bloccato in questo senso".

La Fiorentina dovrà affrontare la questione Chiesa: una sua permanenza è ormai remota?
"Chiesa non dico che stia con la testa da qualche altra parte ma, non avendo fatto ultimamente prestazioni importanti, può darsi che sia un po' deviato da qualcosa. Si tratta di un giocatore importante che è nei pensieri di tanti direttori".

Su chi dovrebbe puntare il club viola per la panchina del futuro?
"Ce ne sono tanti molto bravi, poi tanto dipende sempre dai programmi e dal budget che viene loro destinato. Speriamo che questa volta i viola non sbaglino".