MPASINKATU A FV, LAFONT-DRAGOWSKI? PRADÈ FARÀ LA SCELTA GIUSTA. CAMAVINGA...

12.06.2020 13:00 di Giulio Falciai   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
MPASINKATU A FV, LAFONT-DRAGOWSKI? PRADÈ FARÀ LA SCELTA GIUSTA. CAMAVINGA...

Il futuro di Alban Lafont, portiere di proprietà della Fiorentina ma in prestito al Nantes, sembra ancora tutto da decifrare. Il Real Madrid ha chiesto informazioni sul classe '99 e c'è la possibilità che il club viola riporti alla base l'estremo difensore, pagando 4 milioni di euro allo stesso Nantes per l'interruzione del prestito, per poi girarlo ai Blancos e realizzare comunque un'importante plusvalenza. Per approfondire questo tema la redazione di FirenzeViola.it ha contattato, in esclusiva, il noto esperto di calcio francese: Malù Mpasinkatu.

Si aspettava una stagione così positiva di Lafont?
"Sinceramente sì. Quest'anno ha fatto vedere ottime cose, conosceva già bene il campionato francese dopo la discreta esperienza al Tolosa. Quando arrivò a Firenze lo battezzai subito come il Donnarumma francese. Il Nantes punta molto su di lui e sulle sue doti tecniche. Il prossimo anno, quando Lloris e Mandanda inizieranno ad essere molto in là con gli anni, potrà lottare tranquillamente per un posto in Nazionale".

Sulle sue tracce ora c'è anche il Real Madrid...
"Dobbiamo dire che il Real in squadra ha già due portieri molto forti, ovvero Areola e Courtois. Anche per l'ex portiere del PSG non è stato facile trovare spazio con davanti un portiere come il belga. Comunque Lafont ha la carta d'identità dalla sua parte. Staremo a vedere".

La Fiorentina ha in rosa due ottimi e giovani portieri, che cosa consiglierebbe lei al club viola?
"Sono scelte che dovrà prendere la dirigenza. Dragowski ha fatto molto bene questa stagione e ha anche molto mercato, tanti club si stanno interessando a lui. La Fiorentina dovrà fare una scelta economica, la prima offerta importante che arriverà per uno dei due sarà valutata. In Europa non è facile trovare una squadra che possiede due portieri così. Sono certo che comunque Pradè farà un'ottima scelta".

Si parla di un interesse viola per Camavinga, le risulta?
"Beh è un giocatore che è sulla lista di squadre come il Real Madrid, il Barcellona e il City, per questo credo che sia un accostamento non veritiero. Il Rennes ha la possibilità di giocare la Champions e per Camavinga sarebbe molto importante giocare la competizione europea da protagonista".