DI CARLO A RFV, Duncan ha forza e tiro ma ora mi aspetto più gol

04.01.2024 14:18 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
DI CARLO A RFV, Duncan ha forza e tiro ma ora mi aspetto più gol
FirenzeViola.it
© foto di Antonio Ros/Pordenone Calcio

Mimmo Di Carlo a Radio Firenze Viola

Domenico Di Carlo, ex tecnico tra le altre di Parma e Chievo Verona, è intervenuto a Radio FirenzeViola nel corso di "Viola Amore Mio" per parlare anche di Vincenzo Italiano, allenato ai tempi del Chievo: " Vincenzo da calciatore era straordinario, voleva sempre la palla tra i piedi e aveva personalità. Un po' come Arthur, che quest'anno sta facendo un ottimo campionato. Da quando Vincenzo Italiano è alla Fiorentina la squadra è sempre cresciuta. La Fiorentina adesso ha un'identità molto chiara e non penso debba o possa essere cambiata. Anche per quanto riguarda l'indole offensiva, quello di giocare sempre in avanti e con la linea alta è un rischio calcolato. I numeri dimostrano che il gioco vale la candela.

Di Carlo ha parlato anche di Alfred Duncan, incrociato quando era tecnico del Livorno: "Aveva grande forza fisica e un tiro fortissimo, quando tirava in porta bisognava spostarsi. L'ho fatto giocare tanto anche se era un ragazzino appena uscito dalla Primavera. Non mi sorprendo del suo rendimento: ha forza, "raspa" tutto il centrocampo. Secondo me potrebbe fare qualche gol in più per le qualità balistiche che ha".

E sulla lotta europea: "La Fiorentina per ora è l'intrusa. Anche il Bologna sta facendo un campionato eccezionale, ma secondo me torneranno su quelle in ritardo come Lazio e Roma".

QUI SOTTO IL PODCAST INTEGRALE