DAMIANI A FV, MALCUIT HA CORSA E CROSS, OK A 5. PER RIBERY RINNOVO NON URGENTE

02.02.2021 20:00 di Luciana Magistrato   Vedi letture
DAMIANI A FV, MALCUIT HA CORSA E CROSS, OK A 5. PER RIBERY RINNOVO NON URGENTE

Oscar Damiani, agente ed intermediario esperto di mercato e in particolare di calcio francese, ha parlato del mercato viola e dell'arrivo di Kevin Malcuit in particolare, a Firenzeviola.it: "Malcuit lo seguo già da quando era in Francia e lo trovo un buon profilo, sulla fascia destra bravo ad attaccare più che a difendere, penso che possa fare bene esterno a 5 perché ha grande corsa e crossa bene. Gli 80 metri di campo li sa fare bene".

Un rischio prenderlo dopo tanta inattività? "Un rischio c'è sempre quando un giocatore ha giocato poco negli ultimi tempi, per lui complice l'infortunio passato, ma credo sia figlio anche del mercato di questa sessione. Però se la scommessa la vinci hai fatto un ottimo acquisto perché ha molta qualità".

Ci sarà da aspettare anche Kokorin, cosa ne pensa di questo attaccante? "Aspetto di vederlo in campo per giudicare. Non sarà facile certo per lui inseririsi per via della lingua e perché abituato ad un calcio diverso ma credo che le qualità le abbia per far bene e se lo hanno preso lo hanno fatto a ragion veduta. C'è un allenatore che saprà sfruttare bene tutti e due".

Sufficienti questi due innesti per la Fiorentina? "La squadra è già buona così, questi due inserimenti sono qualcosa in più per ottenere quello che purtroppo è l'obiettivo della Fiorentina ora, ossia la salvezza. Prima deve insomma guardarsi indietro e la squadra può tirarsi fuori bene".

Secondo lei Ribery rinnoverà? "E' un giocatore importante e non ha bisogno dell'incentivo del rinnovo ora per fare bene. Credo che sia meglio che si mettano a tavolino una volta fatti questi mesi ed è difficile prevedere cosa decideranno le due parti".

Con l'Inter, risultato di questa sera con la Juve a parte, la Fiorentina farà fatica? "Di sicuro per i viola sarà una partita complicata contro una squadra forte ma la Fiorentina deve giocare come chi non ha nulla da perdere".

Difesa senza Milenkovic ancora più in difficoltà contro Lukaku? "Non conterà il singolo perché la Fiorentina dovrà difendere da reparto e da squadra e dovrà farlo disponendosi bene tatticamente, come di sicuro la disporrà Prandelli".