ORZAN, E pensare che non volevo venire a Firenze

18.12.2021 12:24 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: dall'inviato Giulio Falciai
ORZAN, E pensare che non volevo venire a Firenze

L'ex difensore viola, Alberto Orzan, si è così espresso a Coverciano, a margine della presentazione del volume "Campioni - Fiorentina 1955-56": "È un po’ triste rappresentare tutti i meravigliosi giocatori di quell’epoca, ’55-’56. Oggi non c’è più nessuno, a parte il veterano Carpanesi, e rappresentare quei  ragazzi è sia triste che gioioso, perché mi ricordano tante cose. Mi accompagneranno per sempre, fino a quando il buon Dio vorrà che io stia in questo mondo. E pensare che io mi rifiutavo di venire a Firenze quando ero a Udine: avevo esordito in Serie A e stavo giocando. Sapevo che qui c’era il famoso blocco della Fiorentina, poi lungamente rappresentato anche dalla Nazionale, e alla fine mi convinsero. Fu giusto perché tutt’ora dopo tanti anni sono qui: sono stato sempre bene, il pubblico è sempre stato un buon amico. Quella squadra non potrò mai più dimenticarla, perché è nel mio cuore”.