STADIO, Archistar contro la demolizione: la lettera

04.12.2020 10:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
STADIO, Archistar contro la demolizione: la lettera
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Sulle pagine odierne de La Repubblica (ed. Firenze) questa mattina viene dato ampio spazio al tema legato allo stadio Franchi, con una lettera firmata dai principali archistar a livello mondiale che si sono schierati in difesa dell'impianto di Campo di Marte. «Come architetti, ingegneri, esperti della conservazione del patrimonio moderno e studiosi dell’architettura del Novecento siamo preoccupati per le informazioni che giungono sul pericolo di parziale distruzione o demolizione che corre lo stadio Artemio Franchi ». Firmato, Santiago Calatrava, Rafael Moneo, Norman Foster. Dopo l’appello dell’Icomos una nuova lettera agita il caso Franchi, ancora una volta indirizzata al sindaco Nardella e al ministro Franceschini ma stavolta pure al presidente della Repubblica  Mattarella e al premier Conte. La promuove la Pier Luigi Nervi Project Association e porta in calce firme importanti, a cominciare dagli archistar Calatrava, Foster e Moneo e altre potrebbero aggiungersi. Nel bel mezzo dei giorni più caldi al ministero, dove ieri è arrivata la relazione del soprintendente Andrea Pessina (che pare intenzionato a tornare all’architettura originale, eliminando la pensilina costruita per Italia ‘90, senza demolizioni massicce delle curve e senza trasloco delle scale elicoidali e della Torre di Maratona) questa è una piccola bomba perché con nomi così grossi in prima linea il caso è destinato a fare il giro del mondo. Tra i firmatari della lettera troviamo l’architetto statunitense Steven Holl, Bill Baker, Guy Nordenson della Princeton, Ochsendorf del Mit di Boston, Block della Technische Hochschule di Zurigo, Kenneth Frampton, tra i più eminenti storici dell’architettura viventi, Jean Louis Cohen, Solow della New York University, Susan McDonald del Getty Institute di Los Angeles, Claudia Conforti, docente di Storia dell’architettura a Tor Vergata.