GAZZETTA, FR7 e un'altra notte da star a San Siro

26.09.2020 08:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
GAZZETTA, FR7 e un'altra notte da star a San Siro

L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, parlando della sfida di questa sera tra Inter e Fiorentina, propone un parallelo tra due dei grandi protagonisti del match odierno, ovvero Achraf Hakimi (che fa l'esordio in nerazzurro) e Franck Ribery. Parlando del campione viola, il quotidiano sottolinea come da quando è arrivato a Firenze, fa un altro mestiere: non ha più l’età per macinare chilometri sulla destra come faceva ai tempi del Bayern . Iachini lo ha spostato dentro al campo dove può proporsi per la prima punta e per gli inserimenti di Chiesa, Castrovilli, Bonaventura. Franck corre meno ed è libero di inventare di più. Rispetto al passato cerca la porta avversaria con più continuità. Cerca il gol con uno spirito diverso e non è un caso che nelle amichevoli estive sia risultato il capocannoniere viola con quattro centri. A proposito del Ribery goleador: nello scorso campionato, proprio a San Siro ma contro il Milan, il francese segnò una splendida rete che gli fruttò una vera e propria standing ovation da parte dei tifosi rossoneri. FR7 è tornato alla grande dopo il grave infortunio alla caviglia che lo ha costretto a una delicata operazione e a un lungo periodo di rieducazione. Ma neppure questo problema fisico ha tolto qualcosa alla classe del francese. Alla faccia dei 37 anni. Quindici in più di Hakimi.