GAZZETTA, Ecco come Astori si poteva salvare

04.05.2021 08:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
GAZZETTA, Ecco come Astori si poteva salvare
FirenzeViola.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Sulle pagine odierne de La Gazzetta dello Sport questa mattina si parla in maniera approfondita del processo Astori e della sentenza che ha condannato ad un anno di reclusione (pena sospesa) il professor Giorgio Galanti, ex responsabile sanitario viola. La condanna per omicidio colposo sbatte in faccia alla famiglia, a Firenze e a tutti coloro che hanno voluto bene a Davide la peggiore delle verità e cioè che il capitano poteva essere salvato. Nel giorno della verità c’è una domanda che è stata oggetto di mille dibattiti e che oggi ha una precisa risposta: perché le aritmie sempre più frequenti nei vari test sotto sforzo non hanno fatto scattare il campanello d’allarme? Esami più accurati avrebbero evidenziato la natura del nemico silenzioso. Holter e risonanze magnetiche avrebbero permesso ai dottori di scoprire che Davide era a rischio e andava fermato. Che soffriva di una cardiomiopatia aritmogena biventricolare.